‹ TORNA A

Domotica e tecnologie assistive

Il servizio offerto da Spazio Vita Niguarda mira a supportare le persone con fragilità, anziani o persone con disabilità nella quotidianità abitativa e nella mobilità sul terriotorio.

Il servizio è erogato da un’equipe multidisciplinare che mira a promuovere un nuovo approccio di autonomia abitativa supportato da TA (Tecnologie Assistive).

Perché è fondamentale l’intervento in equipe?

Attivare un percorso di vita indipendente integrando tecnologie assistive significa in primo luogo effettuare un’attenta analisi delle abilità della persona e delle sue necessità.

Tenere la persona al centro di un progetto di vita indipendente TA (Tecnologie Assistive) comporta l’avvio di un percorso articolato che considera aspetti psicologici, educativi, e funzionali

Spazio Vita forte della sua esperienza nel campo della disabilità e delle tecnologie applicate, lavora in equipe offrendo competenze multidisciplinari con l’obiettivo di costruire un Setting di autonomia abitativa in linea con il progetto educativo/riabilitativo: un percorso costruito congiuntamente con gli educatori e professionisti dall’ente di riferimento. 

Il setting personalizzato integrerà le abilità della persona lavorando sulle potenzialità ed in nessun modo andrà a sostituire le abilità, un aspetto di primaria importanza  per la realizzazione di un efficace progetto educativo di accompagnamento alla vita indipendente.

Equipe Spazio Vita Niguarda:

  • coordinatore di progetto
  • assistente sociale
  • psicologo
  • terapista occupazionale
  • architetto
  • tecnico tecnologie assistive
  • progettista di DA (domotica assistiva)

Il servizio si rivolge sia a privati sia ad enti privati e pubblici che si occupano di residenzialità, progetti di autonomia e vita indipendente.

Il servizio può essere richiesto gratuitamente, la nostra assistente sociale si occuperà di attivare le risorse territoriali dedicate per le persone che potranno beneficiarne.

Per info: techlab@spaziovitaniguarda.com – Tel 02 6611 4333

Referente: Stefania Chiesa