‹ TORNA A

Una scuola di Musica – Roll&Rock

Un Corso di musica d’insieme curato da musicisti professionisti e operatori nell’ambito delle nuove tecnologie ausiliarie in ambito musicale attraverso il quale si vuole dare vita ad un ensemble musicale composto anche da persone con disabilità motorie (paraplegie, tetraplegie, patologie degenerative o congenite ecc…) capaci, attraverso le competenze di base acquisite durante il corso, di sostenere ed organizzare concerti veri e propri da portare al di fuori della società ospedaliera, sul territorio milanese. Il corso si rivolge a persone con disabilità motorie con capacità residue anche molto ridotte (es: tetraplegie gravi) presenti sul territorio Milanese e ricoverati presso l’Unità Spinale Unipolare dell’Ospedale Niguarda.

Dove e quando:  un incontro settimanale, ogni mercoledì dalle ore 16.30 alle ore 18.30,

A chi si rivolge: l’attività si rivolge ad adulti e bambini che coordinati da un team di professionisti nel settore della musica, potranno apprendere come in una vera e propria scuola di musica, le basi della teoria musicale, dell’armonia e del ritmo, oltre a poter scegliere uno strumento sul quale specializzarsi (basso elettrico, chitarra, percussioni, piano, voce, soundbeam ecc…).

Ognuno di questi “pomeriggi musicali” prevede una prima parte di lavoro individuale o comunque a piccoli gruppi con il proprio insegnante, nel quale saranno passate competenze tecniche sullo strumento e teoriche. La seconda parte prevede il coinvolgimento di tutti i partecipanti al corso, insegnanti compresi, in una vera e propria “prova di gruppo”, attraverso la quale ogni settimana si andrà a costruire un pezzo del repertorio di brani.

Ogni partecipante potrà scegliere quale strumento imparare a suonare nel corso dei mesi e sarà poi coinvolto nella preparazione di brani scelti dalla nostra direzione artistica, al fine di ottenere una vera e propria band capace di esibirsi in un repertorio lungo e vario attraverso uno show confezionato ad hoc che sarà possibile portare su palchi ed eventi attraverso un format fisso.

Tra gli strumenti e gli ausili a disposizione, spazio vita offre l’utilizzo di SoundBeam, prezioso ausilio musicale che darà la possibilità anche a persone con disabilità grave di suonare singolarmente ed essere partecipi all’interno di un progetto di musica d’insieme.

Fare musica con SoundBeam:

Le diversità possano essere vissute come frontiera di nuove conoscenze e opportunità. Anche le persone con disabilità motoria grave possono usare Soundbeam, esprimendosi nella musica e diventando protagonisti. Si puo’ divenire esecutori, compositori ed ottimi improvvisatori: è sufficiente un semplice movimento del nostro corpo o della carrozzina, dentro il fascio di ultrasuoni, per riprodurre suoni ed effetti.

Suonare il Soundbeam è un’esperienza creativa ed altamente coinvolgente anche per i bambini. Il Soundbeam è un rilevatore di movimento, il cui funzionamento è simile a quello di un radar: i suoi sensori proiettano nello spazio un fascio di ultrasuoni, che, incontrando un ostacolo, rimbalzano indietro alla sorgente.

Il progetto “Scuola di musica” è sostenuto con grande  passione da Fondazione Bartolini.

 

Dal 2016 il gruppo di musicisti è cresciuto andando a costituire due diversi gruppi:

  • avviamento alla musica (gruppo CAD – sostenuto grazie al contributo del comune di Milano)
  • gruppo avanzato

Il gruppo avanzato ha nel tempo costituito il gruppo “Roll’n Rock” che ad oggi stabilmente si incontra per provare ed  arrangiare nuovi pezzi insieme.

I Roll&Rock si sono esibiti in diverse occasioni riscontrando un grande successo!

Segui i Roll&Rock su facebook e sul canale youtube dedicato

Referente: Valentino Boni

Per informazioni inviare una mail a segreteria@spaziovitaniguarda.com