La storia di Madu

“Abbiamo conosciuto Madu , aveva 9 anni , nel lontano 1996 quando abbiamo chiesto di poterla accompagnare nel suo percorso di vita iniziando un affido attraverso il comune di Milano.

Nativa dello SRI LANKA viveva in Italia con i genitori naturali che però erano in profonda crisi familiare.

E’ quindi cresciuta con noi a tempo pieno.

Col tempo abbiamo consolidato il rapporto affettivo sino a considerarci una famiglia e Madu ha potuto conseguire un diploma, iniziare un lavoro e creare col matrimonio una sua famiglia.

Purtroppo nel giugno 2018 all’età di 32 anni a causa di una crisi asmatica/cardiaca, mentre era degente al pronto soccorso, il suo cuore ha ceduto.

Il profondo sconforto che oggi viviamo, ci spinge a sviluppare  l’iniziativa 

“ Madu ci accompagna“

come il prosieguo di quanto iniziato nel lontano 1996 e dare quindi la possibilità a persone con disabilità motoria di muoversi autonomamente attraverso il servizio di accompagnamento  con pulmino attrezzato.

Ci piace pensare che oggi sia Lei ad accompagnare altre  persone attraverso il nostro impegno.

Quest’anno, in occasione del Natale, abbiamo pensato di lanciare un’iniziativa di raccolta fondi che ci impegneremo a promuovere nel tempo, affinchè anche altre persone possano contribuire a sostenere il servizio di accompagnamento con un gesto concreto.”

Brunella e Gianpaolo