‹ TORNA A

conoscere la disabilità: metodi, strumenti e tecnologie per il mantenimento del post di lavoro – 20 febbraio

La Cooperativa Spazio Vita Niguarda Onlus in collaborazione con la Fondazione Asphi Onlus, AISM, Dialogica Cooperativa Sociale e Fondazione Adecco per le pari opportunità organizza una giornata dedicata alle “Soluzioni tecnologiche per la vita lavorativa” (e non solo).

La giornata del 20 febbraio rientra nel ciclo di incontri dal titolo ” Conoscere la disabilità: metodi, strumenti e tecnologie per il mantenimento del posto di lavoro“, realizzata nell’ambito del progetto Ma.Po: un modello per il Mantenimento del Posto di lavoro.

Le giornate di sensibilizzazione si rivolgono a personale delle risorse umane, middle management, lavoratori con disabilità, colleghi di lavoro dei lavoratori con disabilità, medici del lavoro.

Il progetto Ma.Po. é uno dei progetti selezionati dalla Provincia di Monza e della Brianza volto al sostegno delle imprese per il mantenimento lavorativo dei soggetti con ridotte capacità lavorative acquisite nel corso della vita lavorativa e tende ad attuare quelle condizioni fondamentali che rendono possibile e proficuo il mantenimento del posto di lavoro delle persone con fragilità e/o disabilità, lavorando insieme con le aziende, le parti datoriali e sindacali, le Istituzioni, i Servizi per l’inserimento lavorativo, i medici del lavoro, le stesse persone con disabilità.

La giornata sarà dedicata al tema delle tecnologie per le disabilità, con particolare attenzione alle patologie croniche neurodegenerative, come la Sclerosi Multipla e la disabilità motoria acquisita. Inoltre, saranno presentate esperienze e risultati maturati in progetti di inclusione lavorativa e sociale di persone con disabilità motorie gravi attraverso sessioni dimostrative.

La Cooperativa Spazio Vita Niguarda, forte della  lunga esperienza nell’ambito delle nuove tecnologie informatiche per le persone con disabilità motorie, interverrà presentando il servizio avviato nell’ambito della valutazione funzionale e scelta dell’ausilio informatico per persone con disabilità motoria. Approfondirà aspetti tecnici relativi all’indagine funzionale delle capacità motorie della persona con disabilità motoria e alle possibili soluzioni per rendere i setting lavorativi accessibili.

L’intervento dei terapisti occupazionali prevede una prima parte teorica ed un secondo momento laboratoriale/dimostrativo presso l’ausilioteca del Centro Spazio Vita e all’interno degli appartamenti domotici di predimissione dell’Unità Spinale dell’Ospedale Niguarda.

I TEMI DELLA GIORNATA

AISM terrà un intervento sugli ausili per le persone con disabilità: come cambia la vita delle persone con sclerosi multipla grazie allo sviluppo delle tecnologie, sia sul posto di lavoro, sia nella vita quotidiana.

Fondazione Asphi Onlus terrà un intervento finalizzato a presentare i più recenti ausili tecnologici in campo informatico, con particolare attenzione ai software free e agli ausili personalizzati.

Cooperativa Spazio Vita Niguarda proporrà una breve carrellata degli ausili presenti nel proprio laboratorio di informatica dedicato specialmente a persone con lesione al midollospinale acquisita ed esporrà alcuni casi clinici trattati (persone con gravi tetraplegie).

Dialogica Cooperativa Sociale terrà un intervento finalizzato a rilevare “punti di forza” e “aspetti critici”degli scenari che si potrebbero configurare sul piano interattivo/comunicativo per il lavoratore con disabilità nel proprio contesto lavorativo ed in relazione ad un nuovo assetto della postazione di lavoro.

Inail e Provincia di Monza e Brianza, infine, saranno chiamati a presentare le principali iniziative pubbliche a favore dell’inclusione lavorativa delle persone con disabilità oltre che le più recenti occasioni di finanziamento a disposizione delle aziende per la realizzazione di azioni finalizzate all’incremento dell’accessibilità dei luoghi di lavoro e all’acquisto di ausili.

Nel pomeriggio, attraverso una visita guidata, si avrà l’opportunità di vedere nella pratica il funzionamento delle tecnologie illustrate nel corso della mattinata e il loro utilizzo in diversi tipi di ambiente.

Le visite saranno organizzate per gruppi.

AGENDA

9.30 Presentazione del PROGETTO MA.PO
Fondazione Asphi Onlus, Dialogica, AISM, Cooperativa Spazio Vita Niguarda, Fondazione Adecco per le Pari Opportunità

10.00 Ausili per la disabilità sul posto di lavoro e nella vita: il caso delle malattie neurodegenerative
Dott. Giampaolo Brichetto – AISM

10.30 Il setting di lavoro: come cambia la relazione con i colleghi
Dott.ssa Silvia de Aloe – Dialogica

11.00 Tecnologie e soluzioni personalizzate per l’ambiente di lavoro
Dott.ssa Cristina Manfredini e Ing. Luca Enei – Fondazione Asphi Onlus

11.30 Disabilità motorie: dalla postazione lavorativa alla casa
Dott. Davide Mangiacapra e Dott.ssa Giulia Zanaboni – Cooperativa Spazio Vita Niguarda

12.00 Incentivi per l’assunzione e l’adattamento della postazione lavorativa
Dott. Giampaolo Torchio – Provincia di Monza e Brianza
Dott.ssa Patrizia Di Pietro – INAIL

13.00 Lunch Break

14.00 Visite guidate del Centro Polifunzionale Spazio Vita Niguarda dove saranno approfonditi i temi seguenti:

  • Ergonomia della postazione lavorativa;
  • Tecnologie assistive per il lavoro, la formazione e riqualificazione;
  • Ambiente domotico;

A cura di Cooperativa Spazio Vita Niguarda e Fondazione Asphi Onlus

17.00 Termine dei lavori

 

L’evento é realizzato con il contributo della Provincia di Monza e della Brianza.

La partecipazione all’evento è gratuita ma é richiesta la registrazione.
Suggeriamo di registrarsi per tempo perchè i posti sono limitati .

REGISTRATI

La sede dell’ evento è il Centro Polifunzionale Spazio Vita, ubicato nell’area 2 come indicato nella Mappa Ospedale Niguarda.

Per informazioni legate all’evento:
Fondazione Asphi Onlus : asphimi@gmail.com – Tel. 02 66804005