‹ TORNA A

28 settembre – Disabilità e tecnologie uno sguardo alle nuove professioni

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE SUL CORSO

Dalla domotica alla tecnologia assistiva, un nuovo approccio culturale

La domotica, ovvero l’insieme delle nuove tecnologie impiantistiche applicate alle abitazioni e agli edifici, rappresenta una grande opportunità per agevolare la vita quotidiana di ognuno di noi. Le potenzialità di questo settore emergono con particolare evidenza nel caso della disabilità o in situazioni di anzianità poiché le tecnologie domotiche appaiono in grado di incrementare significativamente le possibilità di vita indipendente ed il livello di sicurezza nell’ambiente domestico.  

Siamo convinti che la domotica oggi non possa limitarsi all’automazione: la tecnologia può diventare un utile strumento solo se in grado di rispondere alle specifiche esigenze della persona.

Pensare alla domotica come strumento di autonomia è oggi possibile e necessario a patto di utilizzare nuove metodologie e approcci progettuali e definendo un nuovo concetto di domotica:

DALLA DOMOTICA      ->     ALLA TECNOLOGIA ASSISTIVA

Integrare gli attuali sistemi domotici risulta essere una necessità delle persone con disabilità tanto quanto un’opportunità di mercato ancora inesplorata.

La domotizzazione di un ambiente abitativo e la progettazione di soluzioni domotiche per l’assistenza alla persona richiedono interventi ed approcci differenti.

Per molte persone con fragilità di vario tipo un sistema domotico ottimizzato può rappresentare un’ importante opportunità di autonomia a patto di una progettazione e realizzazione pratica che si fondi, in modo concreto, sulle reali esigenze della persona.

Da qui nasce l’idea di avviare un corso formativo specifico, pensato anche per l’aggiornamento professionale dei venditori e degli installatori del settore.

Il professionista così formato saprà accompagnare la persona con fragilità all’installazione di un sistema domotico integrato “casa-persona” ottimizzato: un progetto che vede al centro l’esigenza dell’utilizzatore finale e in cui la tecnologia non si sostituisce alla persona ma diviene un potenziamento delle sue abilità.

Corso di formazione – Progettista “Assistive Technology”

A chi si rivolge il corso?

  • Persone con disabilità: per una riqualificazione professionale, per la gestione della libera professione o come esperto progettista a servizio delle imprese
  • Aziende del settore: venditori ed installatori per un aggiornamento professionale, utile per l’innovazione dei servizi offerti e per l’acquisizione di nuovi approcci metodologici all’installazione ed alla vendita della domotica assistiva
  • Enti territoriali: Associazione, cooperative, enti che necessitano l’acquisizione di una competenza di base in questo settore per organizzare servizi di orientamento e diffondere l’utilità sociale e di un approccio innovativo

Il corso prevede diversi moduli frequentabili anche singolarmente. 

Il programma affronta le seguenti tematiche:

  • Introduzione alla domotica e alla figura del progettista di domotica assistiva
  • Disabilità: figure professionali di riferimento ed elementi di contesto 
  • Valutazione dell’ambiente e delle capacità della persona
  • Elementi base per i sistemi di Smart House  
  • Progettazione base di interfacce uomo/macchina
  • Struttura e funzionamento delle reti di calcolatori
  • Tecniche di comunicazione e negoziazione, elementi di marketing
  • Gestione della libera professione e personal branding

Il Centro Spazio Vita Niguarda, nato per migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità motoria, è in questi ultimi anni impegnato in un percorso di innovazione e sviluppo nell’ambito di cui l’informatica, le nuove tecnologie e le competenze digitali giocano un ruolo fondamentale. 

Il presente corso nasce da un percorso di progettazione compiuto insieme a due partner importanti:

  • Informatici Senza Frontiere  – (ente no profit che lavora per colmare il divario digitale e per favorire un processo di crescita attraverso le conoscenze e le tecnologie informatiche)
  • SIAM 1838– (Società d’incoraggiamento d’arti e mestieri – un ente di formazione storico senza scopo di lucro)

Il corso sarà presentato il 28 Settembre 2019, durante la giornata di celebrazione degli 80 anni del Niguarda.

Si ringrazia BASF Italia, GECOFIN e GEICOTAIKI-SHA per aver scelto di sostenere la realizzazione del corso.

Per informazioni: 

Spazio Vita Niguarda, Segreteria  – Tel 02 6472490 –  segreteria@spaziovitaniguarda.com

Scarica il comunicato stampa